|   Vedi elenco prodotti

 

 

Siamo nella Valle del Rodano settentrionale, patria dei vitigni Syrah e Viognier.
Da qui, dove si trovano i vigneti più prestigiosi, provengono vini di incomparabile classe e calore.

Il Côte-Rôtie è uno dei vini più importanti della valle del Rodano, e nasce dai 200 ettari coltivati a Syrah sui pendii scoscesi in direzione dell’omonimo fiume.
Per la denominazione Condrieu viene utilizzato il vitigno Viognier, che dà un vino bianco di grande carattere e finezza, dai seducenti aromi floreali e fruttati.

La famiglia Gerin vive e lavora nel cuore dei vigneti della valle del Rodano da più di cinque generazioni.
Nel 1983 vi fu la creazione del Domaine J.M. Gerin con l’aquisto di una parcella di terreno in Côte-Rôtie.

Il 1987 fu l’anno del primo imbottigliamento del Domaine, con la ripresa della coltivazione delle vecchie vigne di famiglia (in particolare quelle del nonno e del padre di Jean-Michel).
Inoltre vi fu il primo impianto di vigna sulla denominazione Condrieu.
1988: prima vinificazione separata del vigneto denominato “Les Grandes Places”.
Nel 1991 la costruzione di una nuova cantina di vinificazione, con barricaia e caveau.
Nel 1996 la prima annata del vino proveniente dal vigneto “La Landonne”.
Infine nel 2000 la costruzione di un locale di stoccaggio per le bottiglie e climatizzazione di tutti i locali.
Ad oggi i vigneti dell’azienda si estendono su 7 ha di Côte-Rôtie e 1,8 ha di Condrieu.