|   Vedi elenco prodotti

 

 

L’azienda agricola di Giorgio Meletti Cavallari è nata nel 2002; si trova in Toscana, sulla costa tirrenica, all’interno di una delle più famose aree vinicole italiane, la D.O.C. Bolgheri.
Giorgio è figlio d’arte; cresciuto fra le vigne del Podere Grattamacco, ha costruito un’azienda tutta sua nel 2002, quando aveva solo 24 anni, partendo dall’impianto dei primi vigneti, fino alla realizzazione della cantina ispirata a criteri di funzionalità e di praticità. L’azienda ora comprende 8 ettari vitati di proprietà e un nuovissimo agriturismo lungo la famosa strada Bolgherese.

I vigneti dell’azienda sono: il Vigneto Piastraia e il Vigneto Vallone, ubicati in località diverse, questo perché ogni zona ha una sua peculiarità che caratterizza al meglio il vino proveniente da quel terreno.

Il vigneto Piastraia (4 ha) simbolo dell’azienda si trova sulla cima della collina di Castagneto ad oltre 300 m sul livello del mare, offrendo una vista mozzafiato sul mare e sulle isole dell’arcipelago toscano. Il terreno è caratterizzato da una elevata presenza di scheletro e di scisti galestrosi.

Il vigneto Vallone (4 ha) si sviluppa lungo la rinomata Via Bolgherese, nella proprietà Villa Borgeri, anche agriturismo aziendale, in una zona di basso collinare, dove troviamo un terreno franco-argilloso mediamente calcareo da cui provengono il bianco e il rosato.
La scelta dei vitigni ha seguito le indicazioni del disciplinare della D.O.C. Bolgheri: Cabernet Sauvignon in maggioranza, Merlot, Cabernet Franc e Syrah per le uve a bacca rossa e Vermentino e Viognier per le uve a bacca bianca.
I vitigni rossi sono tutti allevati a cordone speronato mentre quelli bianchi a guyot: hanno tutti una densità d’impianto mediamente alta (6.000 ceppi a ettaro) e sono coltivati nel rispetto dell’ambiente.
La vendemmia è manuale, come gran parte delle lavorazioni colturali.