|   Vedi elenco prodotti

 

 

La Tenuta Tenuta Castello di Grumello si trova nel cuore delle colline bergamasche della Valcalepio, tra Bergamo e il lago d'Iseo.

E' un'azienda vitivinicola di circa 37 ettari, dei quali 20 a vigneto specializzato, tutti situati sulla collina denominata "Colle del Calvario" .
Il terreno è argilloso, su base calcarea e la collina fruisce di un microclima particolarmente adatto alla coltivazione di vitigni pregiati.

Alla guida dell'azienda vi è ora la terza generazione della famiglia Reschigna Kettlitz di Milano, che ne ha acquisito la proprietà nel 1953.
Dopo la coraggiosa impostazione del nonno Giovanni e la perseverante opera di innovazione del padre Enrico, con l'obiettivo di raggiungere una sempre migliore qualità, la figlia Cristina Kettlitz ha ora preso il testimone, con rinnovata energia e dinamicità.

Continuità anche sul fronte tecnico, in quanto l'enologo Carlo Zadra firma sempre i vini dell'azienda ed è affiancato da alcune vendemmie dal figlio Paolo, che ne ha seguito le orme diplomandosi in enologia all'Istituto di San Michele all'Adige.

L'azienda punta molto sulla qualità e sulla genuinità dei suoi vini.
Per questo è molto attenta agli aspetti ambientali e all'equilibrio della fertilità del terreno, intervenendo per la concimazione unicamente con prodotti a base di sostanze organiche, per favorire lo sviluppo armonico della pianta e dell'uva.

Nelle cantine medioevali convivono i moderni impianti di fermentazione in acciaio inossidabile con i tradizionali torchi, le botti in rovere di Slavonia ed i carati, ed è appena stato ultimato il rinnovamento di tutto l'impianto di imbottigliamento ed etichettatura per rispondere meglio alle esigenze di una sempre maggiore qualità.